dueA | casa nel nucleo | caslano
TresolGroup

casa nel nucleo | caslano

2010 – 2013

L’edificio si presentava come una pittoresca casa di nucleo con ballatoi esterni che collegavano i diversi locali e una torretta contenente una scala di collegamento verticale. Il desiderio del committente era individuare un modo per ricavare più unità abitative, razionalizzando gli snodi e le circolazioni.
Abbiamo individuato come punto centrale del progetto la chiusura dei ballatoi in modo da dare accesso a tutti i locali disponibili attraverso percorsi climatizzati. Come elemento di tamponamento dei parapetti è stato scelto un grande serramento a doppia altezza, in parte vetrato, in parte tamponato. Gli è stata data una una marcata tramatura verticale in modo da riportare lo slancio della torre anche in questo nuovo importante elemento e le finestre, si muovono all’interno di questa nuova superficie come note in un pentagramma, ricomponendo quella ricchezza spaziale di pieni, vuoti e ballatoi, mascherata dalla nuova facciata metallica.
Al piano terreno, oltre ai locali tecnici e le cantine, trova spazio un appartamento monolocale. Al primo è stato ricavato un appartamento 3 ½, e in alto un appartamento simile usufruisce anche di un soppalco nel sottotetto e del locale sommitale della torretta.
L’edificio ha quindi mantenuto le sue peculiarità guadagnando nel suo ventre, come nuovo fondale della piccola corte interna, un elemento dall’espressione chiaramente contemporanea che ne valorizza la ricchezza volumetrica originale.

crediti
simone mengani (fotografo)

Details

crediti

simone mengani (fotografo)